Canederli al grano saraceno

Oggi prepariamo i canederli al grano saraceno! Si possono preparare sia con il pane raffermo bianco che integrale e stanno bene con il brodo o con insalata mista. Per i vegetariani si può lasciare via lo speck.

Ingredienti (per 4 persone – circa 8 canederli):

200 g pane raffermo  (pane bianco o integrale),

150 g speck,

1/2 cipolla,

2 uova,

1/4 litro latte,

100 g farina di grano saraceno,

50 g farina bianca,

prezzemolo, sale, pepe.

Come preparare i canederli al grano saraceno

img-20161008-wa0016

img-20161008-wa0017

Rosolare con poco olio in una padella lo speck con la cipolla.

img-20161008-wa0007

Dentro  ad una grande ciotola mettere il pane raffermo tagliato a dadini di circa 1 cm. Si può usare sia pane bianco che pane integrale, ognuno secondo i propri gusti. In Alto Adige il pane raffermo per canederli si può comprare già tagliato a dadini nei supermercati.

Versare lo speck rosolato nella cipolla sopra al pane.

Mescolare le uova e il latte e versarli sempre sopra il pane raffermo. Aggiungere sale, pepe e prezzemolo e aggiungere la farina a tutto il composto.

Impastare tutto con le mani, finché si ottiene una massa omogenea.

img-20161008-wa0025

Lasciare riposare il preparato per canederli per circa 1 ora e poi con le mani formare delle palle di un diametro di circa 7 cm.

I canederli vanno messi in acqua salata bollente e devono cuocere per circa 20 minuti a fuoco lento.

I canederli al grano saraceno possono essere serviti in brodo, o accompagnati da insalata. A voi la scelta!

 

 

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *