Torta altoatesina con pesche

Questa ricetta di torta altoatesina con pesche è molto morbida e profumata! Di solito la faccio direttamente nella teglia del forno, in questo modo l’impasto rimane molto basso e la torta molto saporita. Chi volesse farla nello stampo di una tortiera deve ridurre la massa dell’impasto a 2/3.

Al posto delle pesche si possono usare anche le prugne o albicocche, oppure mele o pere. Questa torta mi piace molto, perché si può fare con la frutta di stagione ed è sempre molto profumata!

Ingredienti:

300 g di burro,

300 g di zucchero,

375 g di farina,

5 uova,

2 bustine di vanillina,

3/4 di bustina di lievito,

ca. 1 kg di pesche (oppure altra frutta).

Come preparare la torta altoatesina con pesche

Sbattere il burro, aggiungere lo zucchero, le uova e la vanillina continuando a sbattere.

Ora aggiungere la farina e il lievito con un mestolo da cucina. L’impasto rimarrà abbastanza denso.

Imburrare e infarinare la teglia da forno o la tortiera (in questo caso usare 2/3 dell’impasto) e versare l’impasto nello stampo.

Lavare le pesche, tagliarle a spicchi e schiacciarle leggermente con la punta delle dita nell’impasto.

 

Cuocere in forno ventilato a 170° per circa 40 minuti.

E ora la nostra torta altoatesina con pesche è pronta!

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *