Stoccafisso e patate alla bolzanina

Un tipico piatto da mangiare in quaresima in Alto Adige è stoccafisso e patate alla bolzanina (Stockfischgröstl).

Ingredienti (per 4 persone):

1 kg di stoccafisso (già messo a bagno),

8 patate medie,

poca cipolla tagliata a striscioline,

1 foglia di alloro,

sale, pepe, olio extravergine di olive,

poco prezzemolo.

Come preparare lo stoccafisso e patate alla bolzanina

Lavare le patate e metterle insieme alla buccia in una pentola ricoperta d’acqua. Fare bollire le patate per ca. 40 minuti, in base alla grandezza delle patate.

Fare freddare le patate, poi sbucciarle e tagliarle a fettine sottili di ca. 3 millimetri.

In una pentola mettere lo stoccafisso (già messo a bagno) ricoperto d’acqua insieme a 5 chicchi di pepe e 1 foglia di alloro. Fare bollire l’acqua e fare bollire lo stoccafisso per ca. 2 minuti (non troppo altrimenti si rompe tutto).

Togliere lo stoccafisso dalla pentola, farlo freddare per ca. 5 minuti e poi togliere la pelle e tutte le spine del pesce e dividerlo in parti piccoli di ca. 2 – 3 cm.

In una padella mettere un filo d’olio d’oliva, la cipolla tagliata a striscioline, le patate tagliate a fettine, un pochino di sale e rosolare le patate per qualche minuto, mescolando in continuazione, finché diventano dorate.

In un’altra padella mettere un filo d’olio d’oliva, lo stoccafisso, poco sale e pepe e farlo rosolare per pochi minuti.

Alla fine rosolare le patate e lo stoccafisso per 2 minuti nella stessa padella, impiattare e servire con del prezzemolo!

Lo stoccafisso e patate alla bolzanina sarà ottimo!

 

 

 

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *